Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/tuxmind/wp-includes/cache.php on line 99

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/tuxmind/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/tuxmind/wp-includes/theme.php on line 576
Controllo di un desktop remoto con GNOME, Vino e Ubuntu | [ TuxMind ]

Controllo di un desktop remoto con GNOME, Vino e Ubuntu

4 Novembre 2007 | Autore: Ecas | In *Ubuntu, Aziende, Canonical, Desktop Environment, Distribuzioni, GNOME, GTK, Guide, Librerie Grafiche, Novizi, Software |
Deprecated: Function split() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/adsense-manager/adsense-manager.php on line 148

Deprecated: Function split() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/adsense-manager/adsense-manager.php on line 148

Forse non tutti sanno che è molto semplice e veloce controllare un destkop GNOME da remoto grazie al comodissimo Vino, un server VNC “trasparente” all’utente e incluso in molte famose distribuzioni, compresa Ubuntu.

GNOME Vino

Questa è una piccola guida per coloro che gestiscono un server casalingo con Ubuntu e desiderano controllare GNOME da remoto. In pochi passi scoprirete le comodità dello gnomo..

Su Ubuntu i pacchetti di Vino sono già installati, quello che dobbiamo fare è solo mettere mano alle preferenze per selezionare le opzioni che ci interessano. Per farlo basta che andiate su:

Sistema —> Preferenze —> Desktop remoto

Se invece siete fanatici del terminale vi basta lanciare il comando:

vino-preferences &

Ora l’unica cosa che dovete fare è spuntare l’opzione “Consentire agli altri utenti di visualizzare il proprio desktop” e in basso deselezionare l’opzione “Richiedere conferma”. In pratica vi basta che la finestra sia configurata come questa..

Desktop Remoto

Semplicità ed efficacia in pieno stile GNOME..

E avete fatto tutto! Avete capito bene, il vostro desktop GNOME è già pronto per essere configurato da remoto. Volete fare una prova ? Accendete un altro PC della vostra rete (su Windows dovrete installare un client VNC specifico, come ad esempio l’ottimo TightVNC) e da terminale vi basterà dare il comando:

vncviewer VOSTRO_HOSTNAME

Oppure in alternativa:

vncviewer VOSTRO_INDIRIZZO_IP

Supponendo che la macchina Ubuntu su cui avete configurato Vino abbia indirizzo ip 192.168.2.3 vi basterà un:

vncviewer 192.168.2.3

Ed avrete il pieno controllo della macchina remota con GNOME. Viva GNOME e viva Vino, ma occhio a non alzare troppo il gomito :)

36 Commenti »

RSS feed per i commenti a questo articolo. TrackBack URI

  1. Molto interessante!!!
    Appena ho tempo provo!!!
    (ma il router va configurato in qualche maniera particolare? C’è da aprire chiudere porte? )

    Commento di domi84 — 4 Novembre 2007 #

  2. la prota per il funzionamento normale è tra queste 5900-5999

    Commento di rudi — 4 Novembre 2007 #

  3. ciao, grazie per la dritta.

    ma la porta devo aprirla sul router per il compiuter remoto o per quello che si connette?

    grazie

    Commento di elcamilo — 4 Novembre 2007 #

  4. fatto, funziona ..bisogna aprire la porta per il ‘compiuter’ remoto.

    grazie, ciao.

    Commento di elcamilo — 4 Novembre 2007 #

  5. Sarà, ma a un ’server casalingo’ non metterei mai né X né tantomeno GNOME… Ergo, zero necessità di VNC, ma solo la buona e vecchia shell e ssh. Se deve essere un server, tanto meglio che utilizzi le sue risorse al meglio e non buttare 200MB di RAM solo per GNOME.
    Giusto perché poi qualcuno non mi dica che sono un detrattore di GNOME: sto usando proprio lui su una Arch Linux. Buttare 200MB di RAM su un portatile che ne ha 512 solo per GNOME non è una buona idea, figuriamoci su server casalinghi che magari ne hanno anche meno. IMHO, obviously.

    Commento di syntaxerrormmm — 4 Novembre 2007 #

  6. @ syntaxerrormmm

    Rispetto la tua opinione e l’opinione di molti altri che la pensano come te, però prova a pensare se GNOME può fare comodo e si ha della RAM a disposizione, perchè non utilizzarla ?

    A volte sento dire che usare RAM è il male: la RAM è una memoria volatile, va sfruttata al massimo per le esigenze che uno ha, altrimenti che ci sta a fare? anche questo IMHO ;-)

    Commento di Ecas — 4 Novembre 2007 #

  7. Il maggiore ostacolo che ho sempre avuto con VNC è che purtroppo non è semplice configurarlo per un uso dall’esterno. Se poniamo la macchina da gestire in remoto fa parte di una LAN che esce su internet con un unico indirizzo IP (e magari anch’esso non è statico) configurare il tutto diventa molto difficile. Gestire un server in lan non mi è mai stato particolarmente utile… si fa molto prima a spostare la seggiola e ad usare direttamente il server della lan (naturalmente non parlo di lan megacolossali, ma di una piccola rete casalinga).

    Sarebbe utile che qualcuno scrivesse una guida su come impostare VNC per l’accesso dall’esterno. È quello che servirebbe!

    Commento di Raideiin — 5 Novembre 2007 #

  8. @ Raideiin

    E se avessi un server senza monitor in una LAN ? Allora si che sarebbe fenomenale VNC :)

    Commento di Ecas — 5 Novembre 2007 #

  9. Io Ho una domanda forse un po stupida!!!

    Ma Cosi funziona solo in locale? e con portatile acceso!? Se io vivo a Firenze e voglio collegarmi in Remoto al portatile che ho in Calabria non Funziona?

    Commento di Roberto — 11 Novembre 2007 #

  10. @ Roberto

    Funziona se dici al tuo router in Calabria di fare il forward dell’indirizzo ip sul tuo portatile. Praticamente imposti che all’indirizzo ip del tuo router (quello che ti ha assegnato il provider) corrisponde il portatile a cui vuoi collegarti in remoto.. :)

    Commento di Ecas — 11 Novembre 2007 #

  11. ma io ho gia la porta 5900 che foward su di un altro pc che voglio controllare in remoto. come posso fare per attivare altre porte in modo da fowardarle su di un secondo computer e quindi controllarli alternativamente in remoto entrambi

    Commento di vince — 16 Novembre 2007 #

  12. Ciao , ma come si cambiano le impostazioni del colore le dimenzioni della finesra ecc.? (come si fa con vncserver)
    come si fa a vedere a tutto schermo? ciao.

    Commento di alessandro — 1 Dicembre 2007 #

  13. bella, chiedo e trovo la soluzione
    funziona tutto perfettamente
    sono perfettamente daccordo sul risparmio di ram ma anche no, dipende dalle esigenze, a me adesso (server casalingo gestito da vari utenti) serviva l’interfaccia grafica da remoto quindi butto i 200mb e risolvo :)
    dopo averlo testato per bene vi aggiorno

    Commento di redddino — 21 Dicembre 2007 #

  14. non funziona…questa sistema è inutile… il controllo remoto fuori dalla lan non funziona

    Commento di ciao — 18 Maggio 2008 #

  15. Non è vero, se apri la porta 5900 funziona eccome… -.-

    Commento di Daniele — 18 Maggio 2008 #

  16. Ciao AIUTO! avendo un server Linux casalingo connesso via lan ma sprovvisto di monitor tastiera e mouse, e un PC client windows dove lancio i comandi al server Linux grazie a SSH. Che comando devo lanciare nel terminale per consentire la visualizzare e il controllo del desktop Linux? Grazie.

    Commento di Sergio — 25 Maggio 2008 #

  17. ciao…. stesso problema di sergio, io ho un server a casa con ubuntu in versione server, come devo fare se ho un portatile con win XP home a controllarlo da remoto???
    grazie mille

    Commento di simo891 — 8 Giugno 2008 #

  18. ciao a tutti…sto cercando da tempo il modo per collegarmi al computer di mio padre che vive in una altra città con vnc e vinagre…insomma è possibile farlo? Non ho ancora trovato una guida, una, che contempli questo caso! come faccio a collegarmi al suo pc ed usarlo per risolvere dei problemi?
    Entrambi ci colleghiamo con semplici modem adsl, non router…
    GRazie!

    Commento di Achille — 28 Agosto 2008 #

  19. Se ci si vuole collegare al proprio PC
    da qualsiasi punto del mondo occorre utilizzare una VPN

    Hamachi e’ un ottimo mezzo (www.hamachi.it)
    ciao.

    Commento di vittorio — 28 Aprile 2009 #

  20. Ciao,

    questo funziona solo se effettui il login sella macchina ubuntu.

    Io mi devo collegare prima che sia effettuato il login utente, come si fà?

    Commento di Marco — 13 Giugno 2009 #

  21. Mi domando la stessa cosa di Marco:
    Come si fa ad accedere in VNC prima di aver effettuato il login?
    In questo url
    http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=f3a7d88ce1d54f51c6d608f3b4a5744c&threadid=1337931&perpage=15&highlight=&pagenumber=2
    un modo l’hanno scritto, però c’è un problema di schedulazione irrisolto…

    Commento di Unnamedplayer — 18 Giugno 2009 #

  22. Scusatemi, sono un neofita di Linux..
    a voi la soluzione scritta qui:
    http://www.ilmondoinformatico.it/Forums-file-viewtopic-t-1635.html
    dice qualcosa?

    Commento di UnnamedPlayer — 18 Giugno 2009 #

  23. Io ho un problema inverso,
    dal mio ubuntu 9.04 devo accedere in remote Desktop ad un serve che ha una Suse SLES 10. Non c’è VNC installato sul server. I mio colleghi accedono al server da desktop windows usando un prodotto che si chiama LinuxTsc. Cosa devo fare sil mio Ubuntu per averfe lo stesso risultato? C’è qualcnuno che mi può aiutare?

    Commento di Giacomo — 30 Giugno 2009 #

  24. premessa io sono una mezza pippa e mio fratello è una pippa intera in ambito informatico;
    io sto’ a roma e lui a tel’aviv volevo mettere sul suo portatile(dual boot vista home basic/ubuntu 9.4)un desktop remoto di modo da potergli dare una mano in caso di problemi: x quanto riguarda “il lato oscuro”(vista)ho risolto con teamviewer4 come faccio a fare altrettanto su ubuntu considerando che mio fratello nn credo abbia la piu’ pallida idea di cosa sia un router figuriamoci il configurarlo?

    Commento di flavio — 21 Luglio 2009 #

  25. Esattamente, la mia idea è proprio quella di un file e web server con processore atom sempre acceso e 2 GB di ram posizionato sotto il router, chiaramente senza monitor.
    Il desktop remoto, per alcune applicazioni, come masterizzare dei file, può risultare molto utile.
    Mi chiedevo invece come si comporterebbe una rete di una ventina di computer se tutti utilizzassero un solo server (anche bello grosso) via desktop remoto.

    Commento di Ash — 23 Agosto 2009 #

  26. Usate il terminale………
    Vi risolve tutto!

    Commento di XxX — 23 Gennaio 2010 #

  27. Sigh!

    Non si collega manco sparato!

    Resta su initial screen loading e muore li…

    Come se non mandasse la jpg da uno schermo all altro… Il mouse invece si muove :/

    Ma…
    Quella splendida iconcina di tux cucciolo nel banner :O

    Dove la prendesti? :D

    Commento di Davide Nastri — 29 Gennaio 2010 #

  28. Da qualche settimana è disponibile TeamViewer per gnu/linux

    Commento di Manolo — 26 Aprile 2010 #

  29. Da una rete aziendale posso uscire solo con protocollo HTTP su porta 80 oppure HTTPS porta 443
    come raggiungo un pc su cui stà girando Ubuntu 10 desktop collegato tramite router Alice ?
    Le porte sul router sono state aperte 80 e 443
    anche le 3389 per RDP e anche 5900 per VNC
    con teamviewer/logmein funziona ma non è performante come con RDP.

    Commento di Jrap — 19 Novembre 2010 #

  30. Salve,
    sto sperimentando questa interessante funzione di Ubuntu, ma incappo in un problema all’apparenza stupido.
    Ho due macchine nello stesso edificio ma su piani diversi (quindi l’opzione “sposto la seggiola” non mi risulta molto comoda):
    - PC con Ubuntu 10.04
    - Notebook con Ubuntu 10.10
    Dopo aver impostato per entrambi la funzione Desktop Remoto, dal PC riesco a gestire il Notebook, ma non il contrario.
    Ad ogni tentativo sul Notebook riesco a vedere l’altro desktop, ma non ad effettuare azioni, di nessun tipo!
    Nel caso la soluzione fosse aprire una porta, come devo fare?
    Vi ringrazio in anticipo per l’attenzione e per le eventuali risposte. ^_^

    kabeira

    Commento di kabeira — 20 Novembre 2010 #

  31. Ragazzi a me dice che ci si può connettere solo dalla rete locale infatti mi da l’indirizzo del tipo 192.168.x.x come faccio per collegarmi dall’esterno? Non posso usare questo tipo di indirizzo. Aiuto please!

    Commento di Giuseppe — 25 Aprile 2011 #

  32. x Commento di Giuseppe — 25 Aprile 2011 #
    ciao basta che apri la porta 5900
    sul router di qeul pc
    verso quel pc (192.168.x.x)
    poi dall’esterno metti nel vnc viewer l’indirizzo ip pubblico di quel router
    tipo 80.x.x.x:5900
    e entri ok?

    Commento di www.soluzioni-software.it — 3 Maggio 2011 #

  33. provate questo http://www.ammyy.com

    Per esempio, Ammyy Admin non richiede installazioni o cambiamenti di impostazioni specifiche.
    È possibile accedere ai desktop remoti dei computer oltre i gateway NAT senza mappatura delle porte.

    Commento di Nicole — 23 Gennaio 2012 #

  34. ciao a tutti. premetto che sto gogglando da qualche mese per cercare di risolvere questo insidioso dilemma:

    situazione 1: /*
    computer 1: portatile 7 pollici con winxp e desktop remoto attivato per permettervi la connessione remota
    computer 2: fisso 22 pollici windows7 e client desktop remoto

    quando dal computer2 accedo al computer1 posso sfruttare i 22 pollici del computer 2 perche’ sembra che il computer in remoto avesse a tutt8i gli effetti un 22 pollici di schermo
    */

    situazione 2: /*
    computer1: stesso hardware del computer1 della situazione1 cambia pero’ il sistema operativo: ora c’e’ ubuntu 10.04 e il server di desktop remoto predefinito (mi pare si chiami vino)
    computer 2:
    compe computer2 della situazione1 con in piu’ il client vnc viewer free edition 32bit

    quando dal computer2 accedo al computer1 NON posso sfruttare i 22 pollici del computer 2 perche’ si apre una finestra con dimensioni 800×480 rendendo l’utilizzo disagevole come se stessi lavorando sul 7 pollici del computer da controllare
    */

    chiedo anche a voi: c’e’ un modo per risolvere l’incresciosa situazione2??
    */

    Commento di firemind79 — 1 Maggio 2012 #

  35. Fidati di me!

    Tutto ciò che serve è gratis desktop remoto Aeroadmin.
    Nessuna installazione, nessuna registrazione, nessuna configurazione.
    http://www.aeroadmin.com

    Commento di Garry — 4 Aprile 2014 #

Lascia un commento

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Basato su piattaforma WordPress con il tema Pool realizzato da Borja Fernandez.
Feeds degli articoli e dei commenti. Codice XHTML e CSS valido. ^Inizio^


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 123

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 284

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 287

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 290

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 293

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 296

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 299

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 302

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 305

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 308

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 311

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 314

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 317

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 317

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 317

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 320

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 327

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 332

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 332

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 337

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 382

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 387

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 392

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 397

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 402

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 407

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 412

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 417

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 422

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 427

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 432

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 437

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 442

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 447

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 452

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 457

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 462

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 467

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 472

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 477

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 498

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 505

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 510

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 515

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 520

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 525

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 528

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 533

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 538

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 543

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 547

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 551

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 556

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 561

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 566

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 571

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 576

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 581

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 586

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/tuxmind/wp-content/plugins/wp-shortstat/wp-shortstat.php on line 590